Gamification cosa è… e perché non è ciò che pensi!!!

gamification

GAMIFICATION oggi è una parola che va tanto di moda…ma sei sicuro di sapere esattamente cosa è e soprattutto come si fa in maniera efficace?

Oggi spesso per gamification si intende (nel linguaggio comune e divulgativo) esclusivamente un videogame o una app, oppure sistemi che attribuiscono solamente punti, livelli e badge ai giocatori: SBAGLIATO!

Punti, livelli e classifiche non sono né gli unici, né i più importanti elementi per fare una gamification efficace!

Infatti una raccolta punti non è gamification, e un videogame puro e semplice in quanto tale non è sempre gamification…

ILa corretta definizione di GAMIFICATION è l'utilizzo di elementi di gioco in contesti non di gioco, con l'obiettivo di motivare comportamenti desiderati

dall'Autore

Ciò che è fondamentale nel gamification design sono le "scelte significative" e fare in modo che i giocatori perseguano "obiettivi interessanti e adeguatamente sfidanti".

Quali siano gli obiettivi sfidanti e adeguati al pubblico è parte del processo di progettazione della gamification, che occorre fare in maniera "sartoriale" in base a cosa si vuole rendere ludico, a chi è rivolta, e quali sono i motivi per cui si ricorre alla gamification.

È importante che ci sia un valore intrinseco fondamentale per gli utenti che sono coinvolti, così la gamification aumenta la loro voglia di partecipare. Il "supporto" con il quale fare gamification può cambiare: dal vivo, oppure online, con un gioco da tavolo, una caccia al tesoro, o un prodotto videoludico appositamente confezionato con uno scopo preciso.

L'obiettivo per cui si fa gamification, sarà variabile in base al contesto: è applicabile infatti in vari ambiti, come:

  • Il business, marketing,
  • educazione,
  • formazione,
  • coaching,
  • recruiting,
  • organizzazione aziendale, ecc.

I vantaggi della gamification sono molti ed elevati: creare engagement, motivazione, fidelizzazione, una relazione positiva con un prodotto o un brand, spostare il comportamento e modificare la percezione dell'utente, cliente, dipendente, ecc.

il gioco di carte Scarty ® , promosso dall'assessorato all'Ambiente della provincia di Roma e dal comune di Lucca (e adottato in seguito anche da altre istituzioni) si propone l'obiettivo educativo di sensibilizzare i ragazzi ad un comportamento responsabile di raccolta differenziata, usando illustrazioni accattivanti per le buone pratiche, oppure evocative e respingenti, come il "Bidone nero", per indicare il comportamento che va evitato.

A questo si aggiunge un sistema di gamification applicato anche ai tornei, in cui vengono assegnati dei punti in più alla squadra che partecipa al torneo portando pile e batterie da riciclare, attività che i ragazzi/giocatori hanno portato avanti insieme ai genitori, innescando comportamenti e buone prassi utili a tutta la collettività.

A questo esempio con gioco "fisico" orientato alla sensibilizzazione ambientale, si aggiunge sulla stessa tematica il videogame "Differenziati" (2014) realizzato dal Gamification Lab La Sapienza di Roma, un gioco di riflessi e riconoscimento immagine.

Il gioco consiste nel creare il giusto abbinamento, nel più breve tempo possibile, tra oggetto da riciclare e bidone adatto, con un semplice gesto della mano. Si svolge in soli 90 secondi, è facile e intuitivo.

Ancora, un esempio nel marketing per incentivare il riacquisto e la fidelizzazione dei clienti: Booking.com ha istituito un sistema premiante in base al coinvolgimento dell'utente, se scrive recensioni approfondite e/o pubblica foto dei luoghi che ha visitato e in cui ha alloggiato; l'utente riceve in cambio dei benefit (sconti, check-in anticipati, check-out tardivi, aperitivi offerti, ecc.).

La debolezza di questo tipo di gamification (che sostanzialmente punta molto sui livelli) è che tale sistema ha una progressione non infinita, e quindi una volta ottenuto lo status che dà diritto ai benefit, senza ulteriore possibilità di crescita, la motivazione a ripetere il comportamento desiderato non c'è più…

cosa si potrebbe fare per migliorare questo sistema?

Noi di Accademix seguiamo una procedura step by step, che inizia con l'analisi delle motivazioni per cui si sta facendo gamification, e seguita con lo studio e la misurazione dei comportamenti che si vogliono attivare fino ad arrivare al confezionamento finale del prodotto di gamification.

Anche la tua azienda e la tua startup possono avere i vantaggi della gamification con un sistema progettato appositamente e adeguato al budget che intendi dedicare a questa attività, siamo in grado di offrire molte differenti soluzioni.

Contattaci per un'analisi dei need aziendali, la prima consulenza è gratuita!

Gamification: facciamola bene!
Verso: la tecnologia wearable da una startup itali...

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.accademix.it/